L’arredamento essenziale per le camerette dei bambini

Per dare un’informazione più precisa su quali siano gli arredi per le camerette essenziali, abbiamo fatto qualche domanda a Fabio Arcidiacono, titolare insieme alla moglie, di un negozio di prodotti per infanzia con sede a Follonica, Sotto Il Cavolo.  Il titolare del negozio, ci ha detto che in base a una sua statistica di vendita di prodotti singoli o combinati per bambini, con molta probabilità gli arredi ritenuti essenziali per le camerette dei bambini Italiani sono culle o lettini, bagnetti settimini e armadi.

Culle

 

La culla rappresenta un elemento d’arredo necessario per garantire sonni tranquilli ai neonati e bambini durante le prime fasi della crescita. In genere hanno strutture rialzate, in modo da facilitare l’assistenza ai genitori che stanno in piedi. Inoltre, hanno comode imbottiture per offrire il necessario comfort al bimbo. Alcuni modelli dispongono della funzione dondolo, così da poter essere oscillante e indurre il sonno. L’assortimento odierno include culle realizzate in diversi materiali. Esistono sulle fatte di legno, vimini, tessuto, metallo e persino in plastica. Inoltre, non mancano culle salvaspazio comprese di ruote, altezza regolabile, richiudibili, inclinabili e trasformabili in lettino. Le varianti più moderne, infine, permettono di rimuovere le spondine laterali o ne sono prive, trasformandosi in bedside crib, cioè culle da affiancare al letto dei genitori.

Lettini

Ideali fino a primi anni di vita, i lettini vengono utilizzati per offrire comfort durante il sonno, oltre che la massima sicurezza. In genere hanno una struttura concepita per creare uno spazio protetto. Oltre alla rete in doghe, sulla quale appoggia il materasso, presentano sponde laterali con sbarre, distanziate a una misura tale da impedire che il bambino possa infilare la testa oppure farsi male. Le sponde hanno la funzione di evitare cadute e scivolamenti durante il sonno. Sono dotate di un meccanismo di scorrimento e possono essere abbassate all’occorrenza. I lettini, realizzati prevalentemente in legno, non vengono trattati con vernici tossiche e sono spesso venduti già compresi di paracolpi e materassi. Alcuni modelli sono comprensivi di ruote e di comodo cassettone per riporre coperte e lenzuola di ricambio.

Bagnetti

Studiati per lavare in sicurezza e comodamente il proprio bambino, i bagnetti classici hanno strutture metalliche, piedini antiscivolo e sono dotati di un sistema antiribaltamento. Vengono venduti completi di vaschette con sedute anatomiche, per consentirne la posizione sdraiata o seduta del bambino. I bagnetti, inoltre, presentano un tubo per lo scarico dell’acqua e si possono adagiare sopra i sanitari o sono compatibili con il vano doccia. Alcuni modelli, inoltre, sono ulteriormente accessoriati con cassetti per i flaconi e vani porta spugne. In genere i bagnetti sono richiudibili e completi di una morbida imbottitura che funge da fasciatoio.

Settimini

Immancabili all’interno delle camerette funzionali e organizzate, i settimini sono complementi d’arredo da affiancare ad armadi, per ordinare gli indumenti che vengono indossati abitualmente tutti i giorni. Oltre alla biancheria, i settimini si rivelano molto utili per contenere accessori e oggetti disparati. In genere hanno sette cassetti e dimensioni non ingombranti, così da poter essere collocato facilmente in camera da letto, negli spogliatoi e in ogni angolo della casa. Esistono settimini in legno, plastica e metallo. Le finiture disponibili sono davvero tante. Si spazia dai settimini lucidi, opachi, con o senza pomelli, fino ad arrivare a quelli di design dalle forme sinuose e particolari. I moderni settimini hanno aperture facilitate. I cassetti scorrono lungo guide ammortizzanti e una volta chiusi non emettono rumori.

Armadi camerette

Gli armadi per camerette sono soluzioni funzionali d’arredo che permettono di organizzare i capi d’abbigliamento e non solo. Sono spesso componibili, angolari o completi di librerie. Si possono configurare a piacimento, in base allo spazio disponibile, alle necessità specifiche e adattare il colore in funzione al sesso. Anche l’interno degli armadi è variabile, presentando mensole, ripiani e cassettiere. Esistono modelli di armadi camerette a muro, stretti e comprensivi di cassetti o a ponte. Quest’ultima variante è ideale per chi ha poco spazio, in quanto permette di avere lungo la medesima parete anche il letto. Esistono armadi per camerette in legno, MDF, metallo, laminato, plastica e con svariate finiture. Inoltre, sono disponibili armadi camerette per ogni stile, da quelli tradizionali, fino a quelli shabby, industrial e moderni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *